Archivi categoria: Senza categoria

Scritto il alle 14:17 da Agata Marino

Poche parole per il future ma siamo a livelli importanti quindi analizziamolo Testato perfettamente il supporto dinamico e oggi ci sono le scorte, il supporto da non perdere passa a quota 109.30, se teniamo questi livelli il long potrebbe proseguire … Continua a leggere




Scritto il alle 05:30 da jt_livingstone

La Cina ha alzato i tassi di nuovo, ma non e’ stata una notizia cosi’ inaspettata ed in effetti, nella giornata di ieri,  gli indici delle commodities hanno recuperato dopo una prima discesa e hanno chiuso quasi invariati con CRB … Continua a leggere




Scritto il alle 05:23 da jt_livingstone

Con il ribilanciamento degli indici, di cui abbiamo parlato la scorsa settimana in questo articolo , attualmente in corso,  abbiamo difficolta’ a prendere posizione netta nella direzionalita’ delle varie commodities. Sotto riporto la stima effettuata da JP Morgan degli acquisti … Continua a leggere




Scritto il alle 03:23 da jt_livingstone

Per chi non lo sapesse, e’ ormai consuetudine che all’inizio dell’anno coloro che calcolano i principali indici delle commodities rivedano i pesi da assegnare alle singole commodities. Tra i principali indici ricordo il Thomson/Reuters Jeffreys CRB index (CRB), lo Standard … Continua a leggere




Scritto il alle 01:53 da jt_livingstone

Eccoci! Durante le feste mentre tutti in occidente mangiavano e bevevano i cinesi hanno fatto la mossa che avrebbero dovuto fare due settimane, ovvero hanno alzato i tassi di interesse. Cosi’ all’apertura le principali commodities sono gia’ in gap down. … Continua a leggere




Scritto il alle 02:46 da jt_livingstone

La settimana scorsa, il CRB index ha fatto registrare un nuovo massimo annuale. Trascinato principalmente dai c.d. softs, in particolare zucchero, cotone e caffe’ hanno messo a segno nuovi rialzi. I fondamentali per tutti e tre sono ancora bullish, con … Continua a leggere




Scritto il alle 03:31 da jt_livingstone

La Cina ha lasciato i tassi di interesse invariati, nonostante i numeri sull’inflazione siano usciti piu’ alti del previsto con l’indice dei prezzi al consumo di Novembre +5.1% rispetto allo scorso anno. La Cina teme che alzando i tassi di … Continua a leggere




Scritto il alle 05:23 da jt_livingstone

La settimana entrante si presenta gia’ con le commodities in rialzo. L’euro ha rimbalzato con forza dal minimo della scorsa settimana di poco sotto 1.30 contro il dollaro, il principale indice azionario statunitense, S&P500, si e’ altamente infischiato dei pessimi … Continua a leggere




Scritto il alle 05:40 da jt_livingstone

La settimana entrante sembra essere iniziata all’insegna dell’incertezza. La notizia del salvataggio dell’Irlanda, se da un lato dovrebbe rassicurare i mercati dall’altro rende sempre piu’ credibile la possibilita’ che la crisi del debito sovrano europeo non si fermera’ qui. Il … Continua a leggere




Scritto il alle 06:02 da jt_livingstone

La notizia della Cina, che ha alzato gli obblighi di riserva alle banche, ha ulteriormente depresso le commodities, gia’ provate dal rimbalzo del dollaro, scatenato principalmente dalle nuove preoccupazioni sullo stato di salute dell’Irlanda. Il CRB index e’ adesso ritornato … Continua a leggere




Natgas
Prezzi Materie prime
Articoli dal Network
Ftse Mib: prove di allungo per l'indice italiano che oggi tenta la rottura al rialzo dei 23.130 punt
La schizofrenia delle "machinette", il loro costante e continuo lavoro di giorno e di notte, tes
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear m
Ci siamo lasciati con l'indice Biotech posizionato discretamente e a distanza di due settimane lo
statistiche
Histats.com © 2005-2012 Privacy Policy